Parka

Iconico, pratico, intramontabile: sono questi gli aggettivi che descrivono un capo che da sempre è di moda…il parka. Non c’è inverno senza parka e, probabilmente, non c’è armadio che non ne custodisca uno. D’altronde le passerelle continuano, anno dopo anno, a proporlo come un must have e mai come in questo caso è davvero piacevole adattarsi. Quando e dove nasce la moda del parka? Diciamocela tutta: il parka è una scoperta a dir poco preistorica, i cacciatori di quell’epoca usavano già pellicce di animali proprio per riscaldarsi; Il vero boom si ebbe tuttavia nel secondo dopoguerra, quando i militari dell’esercito americano iniziarono a usarlo: da quel momento, questa “giacca a vento” iniziò ad essere amata dagli sportivi di tutto il mondo e, in particolare, dagli sciatori che si trovavano spesso a dover fare i conti con temperature glaciali. Il modello più conosciuto, quello che ha aperto la strada a tutti gli altri, è senza dubbio quello di Refrigiwear che fece la sua apparizione nel 1954.

Studiato per diventare la protezione di chi lavorava nelle celle frigorifere, il parka, diventò ben presto una moda anche tra i giovani e da quel momento non ci ha più abbandonato, lo si vide nella Londra delle mode e del fashion dove divenne il simbolo dello stile Mod. 

Oggi lo ritroviamo declinato in tantissime varianti sulle passerelle di molti brand, da Miu Miu a Belstaff passando per Tommy Hilfiger. Comodi, caldi, classy: le tre C magiche del parka. Un capo da avere assolutamente. Qualche consiglio su come indossarlo?

Belstaff - Cosamimettooggi

Belstaff

J Brand - Cosamimettooggi

J Brand

Miu Miu - Cosamimettooggi

Miu Miu

Miu Miu - Cosamimettooggi

Miu Miu

Miu Miu - Cosamimettooggi

Miu Miu

Rag & Bone - Cosamimettooggi

Rag & Bone

Tommy Hilfiger - Cosamimettooggi

Tommy Hilfiger

Parka outfit

Parka outfit - Cosamimettooggi

Elisa
francesco.calculli@hotmail.it
No Comments

Post A Comment

Parka

Iconic, practical, timeless: these are the adjectives that describe a garment that has always been in fashion…the parka. It isn’t winter without parka and, probably, there isn’t a closet that doesn’t guard one. On the other hand, the catwalks continue, year after year, to propose it as a must have and never as in this case is really nice to adapt. But when and where born the fashion of parka? Let’s be honest: the parka is a prehistoric discovery, the hunters of that time were already using animal fur to warm up; the real boom came after World War II, however, when the military of the U.S. Army began to use it: since that time, this “anorak” began to be loved by sportsmen all over the world and, in particular, by skiers who were frequently have to deal with freezing temperatures. The best-known model, the one who paved the way for all the others, is undoubtedly to Refrigiwear that made its appearance in 1954.

Designed to become the protection of those who worked in the cold, the parka, soon became a fashion among young people and since then there has never left, he was seen in London, the city of fashion, where it became the symbol of the Mod style.

Today we find it declined in many variations on the catwalks of many brands, from Miu Miu to Belstaff passing through Tommy Hilfiger. Comfortable, warm , classy: the three magical adjectives to describe a parka. A must-have. Any advice on how to wear it?

Belstaff - Cosamimettooggi

Belstaff

J Brand - Cosamimettooggi

J Brand

Miu Miu - Cosamimettooggi

Miu Miu

Miu Miu - Cosamimettooggi

Miu Miu

Miu Miu - Cosamimettooggi

Miu Miu

Rag & Bone - Cosamimettooggi

Rag & Bone

Tommy Hilfiger - Cosamimettooggi

Tommy Hilfiger

Parka outfit

Parka Outfit - Cosamimettooggi

Elisa
francesco.calculli@hotmail.it
No Comments

Post A Comment