Foulard mania

Da sempre il foulard è considerato simbolo di eleganza, siamo convinti che ogni donna debba averne almeno uno nel suo armadio, perché si tratta di un passepartout e di un accessorio molto versatile che può rendere chic anche un outfit semplice.

Alcuni foulard hanno fatto la storia dello stile, basti pensare a quelli di Hermès immessi sul mercato nel 1936 e ai 36 modi in cui la casa di moda ci ha insegnato ad indossarli (come indossare un foulard Hermès). Cambiano i tessuti, cambiano le stampe, ma quello che resta immutato è l’amore verso il foulard che fa il suo grande ritorno anche in questa stagione.

Foulard mania - Cosamimettooggi

Vivienne Westwood ad esempio, ha appena firmato una nuova collaborazione con Lush, creando dei foulard unici che saranno venduti in esclusiva negli store della casa cosmetica tra novembre e dicembre. Sono stati realizzati in fine cotone biologico e tessuti da un artigiano inglese, uno degli ultimi rimasti in Inghilterra, si tratta di una bellissima iniziativa di beneficienza, dato che il ricavato andrà all’associazione Climate Revolution, di cui la Westwood è presidente.

Vivienne Westwood - Cosamimettooggi

Vivienne Westwood

Marilyn Monroe, Audrey Hepburn, Grace Kelly e Liz Taylor avrebbero apprezzato molto questo ritorno a tutta forza del foulard. Fantasie retrò, stampe pop art, colori caldi ed eleganti: questo e molto altro ancora caratterizza i foulard di questo a/i 2013-14. Una moda che non tramonta, un elemento iconico da conservare nel guardaroba, sinonimo di eleganza e perfezione. Miu Miu, Dior, Chanel, Hermès ma anche LoeweSilviya Neri e Yazbukey hanno fatto del foulard l’oggetto cardine delle collezioni autunno-inverno 2013/14, e voi quale scegliereste?

Miu Miu - Cosamimettooggi

Miu Miu

Miu Miu - Cosamimettooggi

Miu Miu

Yazbukey - Cosamimettooggi

Yazbukey

Silvia Neri - Cosamimettooggi

Silvia Neri

Silvia Neri - Cosamimettooggi

Silvia Neri

Loewe - Cosamimettooggi

Loewe

Hermès - Cosamimettooggi

Hermès

Dior - Cosamimettooggi

Dior

Dior - Cosamimettooggi

Dior

Elisa
francesco.calculli@hotmail.it
No Comments

Post A Comment

Foulard mania

The foulard is always considered as a symbol of elegance, we believe that every woman should have at least a foulard in her closet, because it is a kind of passepartout and a very versatile accessory that can make chic also a simple outfit.

Some foulard have made the history of style, think to those of Hermès placed on the market in 1936 and to the 36 ways in which the fashion house taught us to wear them (how to wear a foulard Hermès). Even if can change the fabrics, the prints, there is a thing that doesn’t change and it is the love for the foulard that makes his big return again this season.

Foulard mania - Cosamimettooggi

Vivienne Westwood has just signed a new partnership with Lush, creating unique foulard that will be sold exclusively in the stores of the cosmetics company in November and December. They are made of organic cotton and fine fabrics by a  English craftsman, one of the last in England, it is a wonderful initiative of charity, since the proceeds will go to the association Climate Revolution, of which the president is Vivienne Westwood herself.

Vivienne Westwood - Cosamimettooggi

Vivienne Westwood

Marilyn Monroe, Audrey Hepburn, Jackie Kennedy and Liz Taylor would have loved this back of the foulard. Fantasies retro, pop art prints, warm and elegance colors: this and much more featuring foulard this A/W 2013-14. A fashion that never fades, an iconic element to preserve in the wardrobe, synonymous with elegance and perfection. Miu Miu, Dior, Chanel, Hermès but also Loewe, Silviya Neri and Yazbukey have made the foulard the key object of the autumn- winter 2013/14, and you, which would you choose?

Miu Miu - Cosamimettooggi

Miu Miu

Miu Miu - Cosamimettooggi

Miu Miu

Yazbukey - Cosamimettooggi

Yazbukey

Silvia Neri - Cosamimettooggi

Silvia Neri

Silvia Neri - Cosamimettooggi

Silvia Neri

Loewe - Cosamimettooggi

Loewe

Hermès - Cosamimettooggi

Hermès

Dior - Cosamimettooggi

Dior

Dior - Cosamimettooggi

Dior

Elisa
francesco.calculli@hotmail.it
No Comments

Post A Comment