Ricordi

Nei miei ricordi d’infanzia gli abiti invernali erano invernali e quelli estivi estivi, non erano permesse vie mezzo, in inverno le gonne in chiffon di seta dovevano stare nel baule del cambio di stagione.

Crescendo cambiano un sacco di cose: innanzitutto il baule del cambio di stagione è stato sostituto da una cabina armadio e, nonostante l’indiscussa supremazia e comodità della cabina armadio, l’amore per i bauli è rimasto, due o tre sono dislocati in casa mia e se poi quando lo apri esce un aroma di lavanda, allora non puoi non amarli.

È sempre crescendo poi, che le vie di mezzo e i contrasti non solo sono permesse ma sono diventate per me uno stile di vita, perché chi lo decide quale è il confine tra estate e inverno, tra bello e brutto, tra giusto e sbagliato, tra vintage e moderno, tra odio e amore, tra dolce e amaro, potrei continuare a lungo, per cui meglio passare al look di oggi che è una gonna di seta abbinata a un maglione mohair e sandali in raso… spero i contrasti piacciano anche a voi.

Ricordi - CosamimettooggiRicordi - Cosamimettooggi Ricordi - Cosamimettooggi Ricordi - Cosamimettooggi Ricordi - Cosamimettooggi

I was wearing:

– Gonna in seta Peacock Blue
– Maglione mohair Zara
– Sandali Zara
– Collana Stradivarius

Elisa
francesco.calculli@hotmail.it
No Comments

Post A Comment