Jeans boyfriend e kimono

Indossato sopra un paio di jeans, con gli shorts, sopra il costume nelle tiepide serate di fine agosto, il kimono è diventato un capo versatile che può essere abbinato in outfit vivaci e creativi.

Capo rubato alla tradizione giapponese e reinventato in versione occidentale. La parola kimono letteralmente significa “cosa da indossare”, alle origini infatti indicava qualsiasi tipo di abito, veniva usata per distinguere gli abiti giapponesi da quelli occidentali.
Il kimono ha una forma a T ottenuta aggiungendo tra di loro pezzi di tessuto rettangolare, non evidenzia le forme del corpo, le nasconde, le movenze di chi lo indossa devono essere aggraziate, perché la femminilità non ha nulla a che vedere con l’ostentazione del proprio corpo.

Sperando di acquistare presto un kimono originale in un futuro viaggio in Giappone, terra dalla tradizioni così affascinanti; vi mostro un kimono del tutto occidentale abbinato con jeans boyfriend, décolleté e bracciali tailandesi.

Jeans boyfriend e kimono - Cosamimettooggi Jeans boyfriend e kimono - Cosamimettooggi Jeans boyfriend e kimono - Cosamimettooggi Jeans boyfriend e kimono - Cosamimettooggi Jeans boyfriend e kimono - Cosamimettooggi Jeans boyfriend e kimono - Cosamimettooggi Jeans boyfriend e kimono - Cosamimettooggi

I was wearing:

– River Island kimono
– T-shirt basic
– Boyfriend jeans Zara
– Décolleté bicolore Zara
– Bracciali tailandesi

[huge_it_slider id=”5″]

Elisa
francesco.calculli@hotmail.it
No Comments

Post A Comment