A Natale si può fare di più…

La pubblicità natalizia è croce e delizia dei nostri tempi. Dalla Coca Cola alla Bauli e Melegatti tenere canzoni fiabesche raccontano di un candido Natale, mentre oscuri sistemi di comunicazione si celano dietro i canti dei bambini… scherzo ovviamente, ma diciamo… non troppo, perché in realtà le canzoncine sono dei veri suggerimenti al consumismo e quindi si può fare di più sta a significare non smettere di comprare, non deludere il prossimo, puoi fare di più. Eh già…

Ma il Natale è sentimentalismo allo stato puro: dai Bergamaschi che aspettano Santa Lucia per i primi dolci, ai Milanesi che aspettano Sant Ambreus per fare l’albero a tutto il resto d’Italia che attende il giorno dell’Immacolata, Natale unisce il mondo, riavvicina le famiglie, stringe gli amici e fa ritrovare  gli affetti.
La TV e il web non smettono di ricordarcelo con pubblicità ultimamente strappalacrime come queste:

Gli orsetti che faticano a fare tutta la strada per raggiungere il traguardo, un abbraccio dei loro nipotini.

Il nonno che impara l’inglese  per conoscere la nipotina di un’altra lingua.

Ma noi, VERE amanti del consumismo in tutte le sue forme che non sappiamo resistere  al  richiamo delle luminarie, dei pacchetti e delle vetrine addobbate ci siamo innamorate della pubblicità di Natale firmata Wes Anderson, che dopo averci emozionato con film capolavoro come I Tenenbaum ,  Moonrise Kingdom, Grand Budapest Hotel ci lascia assaporare il suo personalissimo Natale in un corto ideato per la collezione H&M.

https://youtu.be/VDinoNRC49c

Adrien Brody, protagonista, capotreno si trova a dover fare lo sgradevolissimo annuncio che il treno sarà in ritardo di 11 ore e 30 minuti, così in soli 20 minuti, preso da uno spirito natalizio che nemmeno le nostre mamme, prepara un brunch nella coda del treno con addobbi, albero di Natale e cappelli da Babbo Natale per tutti. Così il regista trasforma un brutto imprevisto dovuto dalla neve in una festa dall’aspetto tutt’altro che improvvisato.

Perché la magia del Natale arriva ovunque e tocca chiunque soprattutto se si passa nelle inquadrature simmetriche e colori pastello, con personaggi carichi di curiosità come quelle del super regista chiamato per l’occasione!

Le inquadrature  compongono lo spot natalizio con una carrellata sui protagonisti, tutti vestiti H&M Holiday Collection.
“Abbiamo mixato pezzi informali con dettagli chic, catturando il mood natalizio, che combina la voglia di vestirsi in modo raffinato, con la ricerca della comodità tipica di quando si sta in famiglia”, ha affermato Pernilla Wohlfahrt, Head of Design e Creative Director di H&M.

Bè che dire… Buon Natale!

Riguardo l'Autore /

melissa@cosamimettooggi.com

Pubblica un commento