Cosa indossare per il primo appuntamento

Cosa indossare per il primo appuntamento?

Che abbia 15 o 55 anni ogni donna, in ogni epoca, si è posta questa domanda prima di uscire con il suo lui. Forse un tempo non c’era internet ma c’erano le amiche (anche se non sempre fidate) e poi c’era la mamma che consigliava sempre la gonna un pó più  lunga. E poi mi sono chiesta? Ma gli uomini ci pensano a cosa indossare? E allora sono andata su Google e mi sono resa conto che gli uomini pensano più a cosa fare e non fare durante il primo appuntamento, e poi subito dopo ho letto di articoli che sconsigliano la cena fuori e raccomandano i bowling (ma chi li scrive questi consigli?).

Viviamo in un epoca in cui i ruoli tra uomo e donna non sono sempre così chiari e a volte si pensa che recitare la nostra parte aiuti a creare una relazione sana, a mio avviso non c’è niente di più sbagliato. Cosa c’entra questo con l’abbigliamento? Bè credo che il primo consiglio per scegliere l’abito giusto sia quello di sentirsi a proprio agio con quello che si indossa. Cosa vi fa sentire a proprio agio? (Non rispondetemi la tuta per favore). Se Indossate soltanto abiti da dark lady probabilmente non sarete a vostro agio in un abito bon ton, cosi come se siete abituate a indossare ballerine non sarete a vostro agio con tacchi alti 12 cm. Non dovreste sembrare qualcun’altra per il vostro primo appuntamento, dovreste essere voi stesse, ma più curate, più femminili, più belle.

Alla maggior parte degli uomini le donne piacciono naturali e con poco trucco, evitate pertanto di eccedere con tutto quello che è “finto”: ciglia, unghie, extension, guaine contenitive, push-up al silicone e quant’altro possa venirvi in mente.

Per essere a vostro agio è anche importante essere adatte all’occasione, per cui chiedete pure dove andrete, se la serata prevede pizza e cinema il vostro look sarà rilassato; se prevede ristorante e locale annotate bene il nome e cercate in tutti i modi di capire se l’ambiente è casual oppure elegante, così sarete sicure di non sbagliare, se vi dice: “è una sorpresa”? Vi sta giocando un brutto tiro ma con un look jeans, tacchi, top di seta, giacca e qualche accessorio chic non sbaglierete.

Bene manca un giorno all’appuntamento, è arrivato il momento di decidere cosa indossare, fate un bel respiro, aprite il vostro guardaroba: So già che state dicendo qualcosa del tipo :

“Ed eccomi di nuovo con il solito problema: un armadio pieno di vestiti e niente da mettermi.” – Carrie Bradshaw (Sex and the City).

Resistete alla tentazione di svaligiare tutti i negozi della vostra zona, perché? Perché così eviterete di fare errori e di acquistare abiti e accessori prese dalla frenesia di indossare qualcosa di nuovo. Se ci pensate bene avrete sicuramente nel vostro armadio un abito che vi calza a pennello e che vi ha già risolto tanti dubbi su cosa indossare. Sceglietelo, vi sentirete a vostro agio; avete un paio di jeans perfetti? Indossateli; un top di un colore che dona al vostro incarnato? Indossate quello. Evitate tacchi vertiginosi a meno che non siate abituate a camminarci comodamente (per lo stesso motivo non indossate scarpe nuove, non si sa mai). Sentirvi a vostro agio negli abiti che sceglierete vi renderà sicure, qualità che affascina e vi permetterà inoltre di concentrarvi sulla serata, senza star li a tirare giù la gonna o a specchiarvi nel riflesso di ogni vetrina. Avete cose più importanti a cui pensare:

“Di norma un uomo è più interessato a una donna che mostri interesse per lui che a una donna con delle belle gambe” – Marlene Dietrich

Pertanto il segreto è indossare qualsiasi cosa vi faccia sentire belle: scegliete uno dei colori adatto ai vostri colori personali (incarnato, occhi e capelli). Pensate alle parti del vostro corpo che vi piacciono di più, mettetele in risalto, senza essere volgari, in automatico se avete qualche difetto passerà in secondo piano.

Indossate un abito di seta che accarezzi le vostre forme o un abito vintage dal taglio femminile, oppure pantaloni o jeans che mettano in risalto il vostro lato B, la vostra borsa sarà una clutch, piccola e femminile. Evitate gli eccessi: colori aggressivi, scollature, gonne troppo corte, troppi accessori, lustrini e paillettes, abiti eccessivamente glamour. Il vostro trucco sarà naturale, ma impeccabile, così come la manicure (evitate i famosi disegni, fiorellini, e strass di cui abbiamo già parlato QUI). La vostra piega sarà morbida se avete i capelli lunghi. Indossate un intimo da “urlo”, potreste non usarlo appieno al primo appuntamento ma sicuramente vi farà sentire sexy.

Il solito consiglio: ultimo sguardo allo specchio, se un accessorio non vi convince o vi sembra eccessivo, toglietelo, spesso il dubbio è un segnale che avete esagerato. Cercate di essere puntuali (almeno per la prima volta..), il vostro lui lo apprezzerà, e a differenza dei consigli che girano sul web il mio è: fatevi venire a prendere e fatevi offrire la cena, lo consiglia anche il galateo che raramente è fuori moda.

E poi godetevi la serata! Le farfalle nello stomaco e l’emozione dei primi sguardi impacciati vi mancheranno quando il primo appuntamento sarà passato!

Cosa indossare per il primo appuntamento - CosamimettooggiCosa indossare per il primo appuntamento - CosamimettooggiCosa indossare per il primo appuntamento - Cosamimettooggi

Cosa indossare per il primo appuntamento - Cosamimettooggi

Cosa indossare per il primo appuntamento - Cosamimettooggi

Elisa
francesco.calculli@hotmail.it
No Comments

Post A Comment