Celebriamo Coco Chanel con un rodeo?

Ebbene sì: l’idea sembra bizzarra e poco giusta. In molti si staranno chiedendo cosa c’entri l’eleganza dell’iconica Coco Chanel con il rodeo, i cowboy e tutto quello che ha a che fare con questo mondo. Vi rispondiamo subito dicendovi di pensare a Karl Lagerfeld e al suo estro indiscusso. È per questo che l’uomo chiave di una delle maison di moda più famose del mondo ha pensato a un rodeo per commemorare un simbolo di eleganza e charme. La città scelta? Ovviamente Dallas, dove nel settembre del 1957 la bellissima Coco venne accolta per entrare nell’olimpo della moda. E fu proprio qui che lei conobbe il mondo dei rodei, grazie a Stanley Marcus, della Meiman Marcus. Insomma, non ci poteva essere modo migliore per festeggiare Coco e per ricordare quella che fu per lei un’esperienza indimenticabile.

Il rodeo, al quale hanno preso parte celebrità da ogni parte del mondo, è un’enorme sfilata che ha anche visto il lancio di un cortometraggio, ossia The Return. Tra le modelle che hanno calcato la passerella, c’era anche Caroline de Maigret, produttrice musicale nota per essere a tutti gli effetti la musa ispiratrice di Karl Lagerfeld. Anche quest’ultimo è sceso in passerella e non solo a prendersi l’applauso caloroso del pubblico in visibilio, ma anche per onorare colei che lo ha reso quel che è ora. Del resto Coco Chanel non passerà mai di moda.

CHANEL Paris-Dallas 2013/14 Métiers d’Art show

Chanel Metiers d'Art - Cosamimettooggi

Chanel Metiers d’Art

Chanel Metiers d'Art - Cosamimettooggi

Chanel Metiers d’Art

Chanel Metiers d'Art - Cosamimettooggi

Chanel Metiers d’Art

Chanel Metiers d'Art - Cosamimettooggi

Chanel Metiers d’Art

Elisa
francesco.calculli@hotmail.it
No Comments

Post A Comment