Bled: il lago dei cigni

“C’era una volta un lago, con cigni bianchi che si specchiavano nelle sue acque turchesi, in mezzo al lago vi era una piccola isola sulla quale sorgeva una chiesa gotica, verdi colline si ergevano tutte intorno al lago ma sulla più alta di tutte era arroccato un maestoso castello in pietra”.

Bled: il lago dei cigni - Cosamimettooggi

Hei girls… no non sono impazzita e quella che vi racconto non è una favola di Andersen e neanche il famoso balletto, anche se il luogo che vi sto raccontando avrebbe potuto ispirare entrambi.

Il Lago di Bled si trova nell’omonima città, nella parte nord-ovest della Slovenia, sembra veramente un luogo uscito da un libro di favole per bambini: l’aria è fresca, anche in estate, tutto intorno al lago ci sono montagne e colline verdi, le sue acque limpide sembrano splendere di luce propria, di un turchese limpido che toglie il fiato.
Proprio al centro del lago una piccolissima isola ospita la Chiesa di S. Maria Assunta, con la sua torre alta 52 metri. All’interno della chiesa vi è la campana dei desideri, la leggenda narra che chi suona per tre volte questa campana vedrà tutti i suoi sogni realizzarsi, per non sbagliare io l’ho suonata… non si sa mai.

A circa 600 metri di altezza sorge un castello medievale che veglia maestoso sulle limpide acque del lago. Le uniche imbarcazioni permesse sono a remi, tra queste vi è la Pletna, l’imbarcazione tradizionale fabbricata da costruttori locali e nota solamente a Bled, è condotta dal barcaiolo, professione molto apprezzata che si tramanda di generazione in generazione. Noi abbiamo preferito noleggiare una piccola barca a remi che vedete in foto, con la quale abbiamo raggiunto la piccola isola. Durante il percorso incontrerete anatre e cigni bianchi, che come nella favola si specchiano vanitosi nel lago.

Bled: il lago dei cigni - Cosamimettooggi

– Isola di Bled e Chiesa di S. Maria Assunta –

Bled: il lago dei cigni - Cosamimettooggi

– Pletna, imbarcazione tradizionale –

Se volete affiancare alle passeggiate intorno al lago un pò di relax, Bled è raggiunta da acque termali che vengono convogliate negli hotel più grandi, abbiamo provato quelle dell’Hotel Golf, le piscine sono esterne e interne e guardano le rive del lago, anche soltanto il panorama ti dona pace interiore. Per una cenetta romantica vi consiglio il ristorante A la Carte, se poi siete fortunati durante alcune manifestazioni popolari è possibile ammirare di notte le candele accese sulle acque del lago.

Benché sia un piccolo paese Bled è entrato nella top ten dei miei luoghi preferiti: un posto che può farti credere che le favole esistano veramente, un luogo dove ammirare cigni, sognare principi ed esprimere desideri.

Bled: il lago dei cigni - CosamimettooggiBled: il lago dei cigni - Cosamimettooggi Bled: il lago dei cigni - Cosamimettooggi Bled: il lago dei cigni - Cosamimettooggi

I was wearing:

– Abito vintage
– Sandali fatti a mano Rondini
– Accessorio per capelli Asos

Elisa
francesco.calculli@hotmail.it
No Comments

Post A Comment